Un compleanno liberi di sporcarsi!

Eccovi alcuni suggerimenti per una festa di compleanno divertente.

Al grido di #liberidisporcarsi, Giada Lien ha festeggiato quest'anno i suoi 6 anni.

Giocare è crescere, per i bambini in particolare. Inoltre manipolare, sporcarsi, utilizzare il corpo è davvero fondamentale a questa età. La nostra preoccupazione di mamme è quella di ritrovarci i figli e la casa irrimediabilmente sporchi e distrutti.
Ma quest'anno ho raccolto la sfida di Chanteclair che ha lanciato la linea Bebè, una gamma di detergenti per la pulizia della casa e del bucato dei più piccoli creata con formule studiate appositamente per garantire il massimo pulito, rispettando anche le pelli sensibili. Questo permette di conciliare il bisogno dei piccoli di essere liberi di sporcarsi e il bisogno dei genitori di pulire facilmente e in modo sicuro.

Per l'occasione vi racconto i miei trucchi per una festa di successo da realizzare abbastanza velocemente, i bambini erano contentissimi.

Il buffet

Io ho la tendenza a evitare il junk food (patatine, bibite gassate, etc.) anche ai compleanni. Certo, occorre un investimento di tempo: direi una mezza giornata se vi cimentate anche con la torta, se no bastano un paio d'ore. Ma ecco cosa proporre:

buffet

 Porcospini di olive, mozzarella e datterini, o spiedini di frutta, nell''articolo trovate come prepararli, sono facilissimi e hanno sempre successo.

Le verdure fresche tagliate a pezzettini sono un'altra idea colorata e di successo (carote, finocchi, peperoni, cetrioli... scegliete voi).

Il robot-sandwich: è realizzato farcendo un mini panettone con quello che preferite, noi abbiamo usato maionese e prosciutto cotto. Il panettone lo potete ordinare pre-tagliato in una gastronomia. Occhio a farcire uno strato si e 2 no, in modo da creare dei dischi di panini sovrapposti, altrimenti i  sandwich non si sfileranno. Tagliate gli spicchi solo dopo averl farcito, e non tagliate la base e la "testa". 

prepara-panettone

Guarnitelo come vedete nella foto.

robot

Bicchierini di budino: facilissimo e veloce da fare il budino, l'idea sta nel servirlo nei bicchierini usa  getta da caffè (se trovate quelli di carta è più ecologico). Nella festa possono essere consumati così con il cucchiaino o rovesciati su un piattino e guarniti con delle amarene in barattolo. I bimbi ne saranno entusiasti.

budini

Io ho fatto anche la torta, ma questa è la parte decisamente più impegnativa in termini di tempo. La carta vincente sono stati gli smarties, ricordate di metterli solo poco prima di servirla ( un paio d'ore al massimo) se no perdono il colore.

prepara-torta

torta

Il divertimento

Ho raccolto in pieno la sfida #liberidisporcarsi allestendo un angolo del salone con colori a dita, fogli colorati, pennarelli, matite, pastelli a cera e gessetti da esterni, ho appoggiato al muro tutti i mobili, in modo da creare uno spazio nel mezzo dove i bambini potevano disegnare... chiaramente non scegliete colori indelebili o acrilici che sono fatti per non essere rimossi una volta asciutti. Io per le pulizie ho ovviamente testato i prodotti Chanteclair della linea Bebè.

materiali

post

Decorazioni e regalini

I palloncini sono d'obbligo: ai bambini piacciono e i loro mille colori generano già un clima di festa. Inoltre possono essere uniti realizzando decorazioni per il cancello, e, se vi cimentate, potete anche facilmente imparare a creare spade, fiori, etc, utilizzando quelli lunghi.

cancello

Un paio di festoni di auguri aiutano a rendere la festeggiata speciale.

Per i bambini preparate qualche pensierino, nei mercatini potete trovare molte ispirazioni: set di matite colorate, temperini a forme strane, spillette... La cosa carina è impacchettarle in modo divertente. Noi abbiamo deciso di usare carte di colori diversi e appiccicarvi sopra un cioccolatino a forma di coccinella e scarabeo e li abbiamo messi in bella mostra su un tavolino.

regalini

Linea Chanteclair Bebè

A casa mia i prodotti Chanteclair ci sono da sempre, lo sgrassatore è eccezionale e lo uso anche per i capi che vanno in lavatrice (es. su colli e polsi delle camicie), questa volta ho potuto sperimentare anche la linea bebè caratterizzata da formule delicate, dermatologicamente testate e ipoallergeniche. 

Della linea Chanteclair Bebè ci sono: il detersivo disponibile in tre profumazioni, l'ammorbidente, lo scioglimacchia pretrattante (il mio preferito!)

 

lavatrice

l'additivo igienizzante per eliminare germi e batteri dal bucato e un detergente spray per la pulizia delle superfici da usare su seggioloni, lettini e tutte quelle aree vicine ai bimbi.

pulizie3

Noi al termine del nostro party #liberidisporcarsi, ovviamente abbiamo dato alle mamme i campioncini dei prodotti che stavamo testando, perché i bambini non si sono certo fatti pregare di imbrattarsi di cioccolato, colori e succhi ;-).

regali-e-chantecl

 Post in collaborazione con Chanteclair Linea Bebè

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole. Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.